Per colui che vede il proprio Sè espanso nell'universo e l'universo nel proprio Sè, e che vede il superiore e l'inferiore; la pace fondata sulla conoscenza non viene mai a mancare.

- Charaka Samhita Sha. V. 20 -



lunedì 22 dicembre 2014

UNGUENTO NUTRIENTE PER L'INVERNO

E' arrivato l'inverno e con lui il freddo.
In questo periodo dell'anno la nostra pelle tende a seccarsi e squamarsi per via delle basse temperature, e soprattutto Vata dosha risente di questo cambiamento.
Tenere la nostra pelle idratata e nutrita è importantissimo per tenerla sempre giovane e vellutata, perciò ho pensato di proporre un unguento supernutriente!!!

Ingredienti:
20g cera d’api (in alternativa 10g di cera d’api e 10g di burro di karitè)
20g olio di germe di grano
20g olio di mandorle dolci
20g olio di jojoba
20g olio di cocco

Procedimento:
Sciogliere la cera d’api ponendola a bagnomaria a temperatura piuttosto bassa, per non alterare le proprietà della cera.Aggiungere mescolando gli oli alla cera liquida. Una volta sciolto il tutto versare in dei vasetti di vetro e far raffreddare.
A piacere potreste aggiungere qualche goccia di olio essenziale dal potere riscaldante come cannella, zenzero, anice stellato, ginepro o chiodi di garofano!

La Piccola India

5 commenti:

  1. Ma si può anche acquistare??

    RispondiElimina
  2. No, è un unguento da creare seguendo i procedimenti descritti nell'articolo...È molto semplice e veloce da realizzare...

    RispondiElimina
  3. Ma dove li trovo tutti questi olii??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In erboristeria trovi tutto l'occorrente... Dalla cera d'api agli oli

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina